Sabrina Lanzi

Curriculum Sabrina Lanzi

Prima pianista donna italiana che esegue uno dei progetti più ambiziosi e virtuosistici nel campo pianistico, l’opera integrale per pianoforte ed orchestra di S. Rachmaninoff. Pianista spigliata e anticonformista, allieva della Music Academy a Lovran, studia sotto la guida di Marina Ambokadze, si perfeziona con Alexis Weissemberg e successivamente con Friedrich Gulda. Collabora con la Philharmonische Camerata Berlin (Berliner Philharmoniker) e il Quartetto dei Solisti dei Wiener Philharmoniker. Si è esibita, sotto la veste di solista con orchestra, alla Gewandhaus di Lipsia (Grosser Saal). Si esibisce alla Kulturhalle a Bregenz, Teatro Sociale a Bergamo, Conservatorio di Berna, Sala Verdi di Milano, Opera di Roma, Amici della Musica Sondalo, Amici della Musica di Padova, Società dei Concerti di Piacenza, Primo Riccitelli di Teramo, Noto Musica Festival, Sala Ateneu a Bacau, Opera di Craiova, Piccolo Regio di Torino, Konzerthaus Freiburg,”Mozartfest”- Badkrozingen, Weinbrennersaal Baden Baden, Meistersingerhalle Nurnberg, Teatro Alfieri di Asti, Civico di La Spezia, Coccia di Novara, Petruzzelli a Bari, Congress Innsbruck e numerosi altri in Germania, Inghilterra, Romania, Francia, Danimarca, Russia e Croazia. Ha al suo attivo registrazioni per la CBC Radio & Television in Canada e Rai Radio 3. Collabora con gli Archi della Scala, Symphonie Orchester Freiburg, Symphonie Orchester Leipzig, Baden Baden Philharmonie, Orchestra Sinfonica di Dnepropetrovsk,  Symphonietta di Muenchen, Camerata Academica Freiburg, Orchestra di Udmurtia, Orchestra Radio e Televisione di Stato di Kiev, i “Musici di Parma”. Unitamente all’attività artistica organizza numerosi stages di studio e masterclasses. E’ insignita nel 2015 dell’onorificenza di “Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana” per riconoscimenti artistici e professionali.

logos